Home » ARCHIVIO

ARCHIVIO

Comunicato Stampa 29/05

È stata una domenica ricca di emozioni, quella appena trascorsa per i colori del BkI Compass Imperia. Un triplete sfiorato per un solo punto (quello che ha decretato la sconfitta della formazione U16 in quel di La Spezia) ma che ha comunque regalato un titolo provinciale esordienti e la vittoria casalinga in gara 1 della finale play off di serie D maschile.

BKI Esordienti UnipolSai ag. Parodi - Olimpia Basket Taggia 48-25

Porte aperte a casa BKI... -  Imperia Basket  Ass.sp.dil.

Il tutto è iniziato alle 15,30 con la gara 2 della finale esordienti, dove i ragazzi del coach Bonfante, riescono a conquistare il titolo provinciale di categoria contro l'Olimpia Taggia, con un rotondo 48/25, che conferma il dominio degli imperiesi che concludono il campionato imbattuti e a punteggio pieno. Ora il BKI UnipolSai ag. Parodi, dovrà affrontare i vincitori degli altri gironi liguri, a La Spezia l’11 giugno nell'ambito del Memorial Frantulli, per tentare di regalare alla nostra provincia il titolo regionale.

Attiva SportUtility Spezia - BKI U16 Rag. Emilio Ramoino 66-65 dopo i supplementari (gara 1 finale play off)

Alle 17 è stata la volta della formazione BKI U16 Rag. Emilio Ramoino del coach Di Stefano, protagonista con l'Attiva SportUtility di una partita appassionante, che per una sola lunghezza punisce gli imperiesi. Il commento di coach Di Stefano: "Abbiamo patito l'impatto dell'inizio, penso per la tensione, finendo sotto anche oltre i 10 punti, ma abbiamo avuto una buona reazione recuperando nel secondo quarto. Abbiamo poi dominato il terzo tenendo gli avversari 7 minuti senza trovare la via del canestro, ma non abbiamo sfruttato la situazione non ammazzando la partita ed arrivando solo ad un +9. Poi negli ultimi 2 minuti ci siamo realmente suicidati, prima regalando 5 punti di vantaggio, poi sbagliando più volte la possibilità del canestro della vittoria nel supplementare. Lo SportUtility ha dimostrato più voglia di vincere di noi centrando l'unico vantaggio dopo tempo immemore, ma risultando decisivo; abbiamo avuto di nuovo più volte la palla per vincere ma abbiamo continuato la guerra col canestro durata 45 minuti. Credo che la partita sia stata dominata dalla tensione e tantissimo dalla capacità di accelerare nel momento in cui l'avversario era in difficoltà estrema e, come sempre, quando si concede il recupero in questo modo, questo diventa l'anticamera della sconfitta. Ora abbiamo una settimana per smaltire le tossine della sconfitta e riportare la serie in parità"

BKI Compass SpA - Cogoleto 82-75 (gara 1 finale play off)

Alle 19 è stata finalmente la volta della Compass BKI Imperia, che affrontava in gara 1 l'altra sorpresa di questi play off e cioè il Cogoleto, classificatosi nono in regular season e ultimo classificato per i play off. Squadra esperta e con buone individualità, che però non è mai riuscita a portarsi in vantaggio, subendo il gioco dei ragazzi del coach Risso, spietati dalla distanza e grintosi in difesa. Si arriva così all'intervallo lungo, con il BKI avanti di dieci punti e la premiazione della formazione esordienti, da parte dell'assessore allo sport del comune di Imperia Simone Vassallo, che ha assistito anche all'incontro e che si è dimostrato sempre vicino allo sport imperiese. Si riprende con gli ultimi due quarti, caratterizzati anche da nervosismo e falli tecnici, ma che non riescono a cambiare l'andamento della partita, che vede il BKI prevalere. Commenta il Coach Risso: "E' stata una gara 1 bellissima, con due squadre che si sono sfidate a viso aperto, senza troppi tatticismi, dove sono venute fuori le qualità dei singoli e il carattere delle squadre. Siamo riusciti da subito a mettere un margine di una decina di punti dai nostri avversari e con piccoli alti e bassi la partita è rimasta molto equilibrata per tutto il match con noi comunque sempre avanti. In attacco ho visto più coralità rispetto alla semifinale ed in difesa siamo riusciti parzialmente a contenere i giocatori più talentuosi del Cogoleto. Il pubblico della Maggi (che era gremita), penso si sia divertito ed abbia provato delle forti emozioni. Davvero una bella partita. Gara 1 è nostra ma ora viene il difficile. Proveremo a chiudere la serie a Cogoleto in gara 2 ma bisognerà fare un'impresa. Dovremo assolutamente leggere meglio alcune situazioni di gioco: ad esempio quando siamo in bonus non possiamo permetterci di fare falli stupidi e regalare un sacco di tiri liberi ai nostri avversari ma soprattutto dovremo tenere i nervi molto saldi e non cadere in provocazioni da parte dei nostri avversari che sono molto più esperti di noi. Sono molto fiducioso, e per usare un linguaggio tennistico possiamo dire che adesso il servizio lo hanno loro. Se saremo bravi a strapparglielo vorrà dire che chiuderemo i conti, altrimenti si andrà alla bella. Di sicuro, in qualsiasi caso, sarà una sfida molto avvincente". Nella foto di Claudio Valente la grinta di Coach Risso in panchina,

Tabellini

BKI: Fossati L.16, Lo Piccolo 6, Giulini 21, Fossati A.7, Rotomondo 4, Savaia, Carlucci 4, Lo Mastro, Canobbio 7, Mancuso 2, Poggi 7, Berra 8: Coach: Risso. Ass.Pionetti. Prep. Arrobbio

COGOLETO: Valle 4, Ciarlo 17, Mastrosimini 3, Bruzzone 15, Umberti, Boschetti, Gorini 18, Delfino 2, Guida 2, Iannace 6, Muscella 8, Anania. Coach: Dalla Rovere

Comunicato Stampa 26/05

BKI Compass SpA - Pallacanestro Sestri 68-52 (gara 3 semifinale)

Il commento di coach Risso: "Avevo detto ai ragazzi che sarebbe stata una battaglia e così è stato. Nel primo quarto il Sestri è riuscito ad imporsi giocando con intensità e maggiore cattiveria rispetto a noi. Dal secondo quarto la partita è diventata un botta e risposta tra le due squadre davvero avvincente, dove le difese, molto aggressive, hanno prevalso sugli attacchi. Si è andati avanti così sino agli ultimi minuti gioco, sempre punto a punto in una palestra Maggi gremita. Il match si è deciso nell'ultimo quarto, quando grazie alla nostra maggiore freschezza, siamo riusciti a piazzare un break deciso che ha defininitivamente chiuso la serie. Dico un bravi ai ragazzi perchè sino a 2 mesi fa rischiavamo di non entrare nei playoff ed ora ci ritroviamo per il secondo anno consecutivo a disputare una finale. Faccio anche i complimenti al Sestri che è stato un grande avversario che ha messo in campo una determinazione e una voglia di vincere incredibile. Ed ora la finale. Gara 1 sarà ad Imperia alla palestra Maggi alle 19 contro il Cogoleto che ha battuto lo Spezia. Sarà una bellissima e durissima sfida che non vedo l'ora di iniziare. Noi molto giovani (23 anni la media) loro molto esperti. Ce la giocheremo dando il nostro massimo e proveremo a realizzare questo sogno. I ragazzi lo meritano. Tutto è possibile, bisogna crederci e lavorare duro.".

Vittoria e Finale play off per il secondo anno consecutivo. Questo è stato il risultato del BKI Imperia, in una serata ricca di emozioni per i ragazzi del Coach Risso che in gara 3 hanno sconfitto per 68/52 un coriaceo Sestri, davanti a una Maggi strapiena. Partenza in salita per gli imperiesi, troppo tesi, che chiudono il primo quarto sotto di sei lunghezze. Si rientra in campo decisi a invertire la rotta e ad aiutare i padroni di casa, ci pensa l'allenatore ospite, che prenderà anche 4 giornate di squalifica, espulso insieme al suo assistente e che con due falli tecnici, cambia la storia della partita, consentendo agli imperiesi di andare all'intervallo lungo a più 8. Terzo quarto con ancora i sestresi in gran spolvero e precisi dalla distanza, che raggiungono e superano i ponentini. Raggiungiamo quindi l'ultimo quarto, con una buona rotazione della panchina del BKI, più freschezza fisica e mentale e l'intuizione del Coach Risso, che abbandona improvvisamente la zona pura, per pressare nella loro metà campo gli avversari, che vanno in affanno e subiscono bombe da tre e contropiedi a ripetizione. Una grande difesa fa il resto e regala una finale play off al BKI che pochi avrebbero previsto solo un mese fa. Ora ad attendere gli imperiesi ci sarà il Cogoleto, formazione esperta e coriacea, che è riuscita nell'impresa di espugnare il campo degli spezzini della scuola basket Diego Bologna e si presenterà Domenica alle 19 alla Maggi con tutte le credenziali in regola per dare filo da torcere a Fossati e compagni. Tutte le foto qui

Porte aperte a casa BKI... -  Imperia Basket  Ass.sp.dil.

Nella foto di Claudio Valente: la festa dopo la conquista dell'accesso alla finale

 

Comunicato Stampa 22/05

Sestri - BKI Compass SpA 59-57 (gara 2 semifinale)

Il commento di Coach Risso dopo la partita di Sestri: "E' stata una partita molto tirata, giocata punto a punto per tutti i 40 minuti. Nonostante la sconfitta, maturata proprio negli ultimi secondi di gioco, ho poco da rimproverare ai miei ragazzi. L'impegno è stato massimo e tatticamente abbiamo sbagliato molto poco. Purtroppo è stata una serata molto negativa al tiro, sia dal campo che dalla lunetta. Non c'è altro da dire se non fare un plauso al Sestri che non ha mai mollato ed ha meritato di vincere questa seconda gara di semifinale. Mercoledì sera alle 21 alla palestra Maggi, giocheremo gara 3. Dovremo entrare in campo molto concentrati e determinati, il Sestri è una squadra ben allenata che non ti permette mai di abbassare la guardia. Sarà una sfida eccitante e sono sicuro che i ragazzi hanno già ora la voglia di riscatto dopo la partita di ieri".

Aurora Chiavari – BKI Under 16 Rag. Emilio Ramoino 46-54 (gara 2 semifinale)

Vittoria sofferta in trasferta gara 2 per la formazione BKI Under 16 Rag. Emilio Ramoino contro la forte formazione dell’Aurora Chiavari, che non sfrutto il vantaggio dell’assenza di un uomo chiave nelle file avversarie e tiene il risultato in bilico fino all’ultimo. Il commento di Coach Di Stefano: “Prendiamo per buono solo il risultato, non abbiamo giocato una gran partita sicuramente vista l'assenza di Pantic. Ci è scesa la tensione ed abbiamo fatto il minimo sufficiente per centrare la finale. Non ci voleva l'infortunio di Arnaldi che speriamo di recuperare per la finale”. Ora in finale ci attende la forse squadra Attiva Sport Utility di La Spezia per un finale di stagione denso di emozioni.

Esordienti BKI UnipolSai agenzia Parodi – Olimpia Basket Taggia 54-17

Ennesima vittoria della formazione Esordienti del Bki Imperia, che nella gara 1 ha affrontato e sconfitto per la quinta volta consecutiva gli amici dell'Olimpia Taggia, arrivato secondi nella regular season e avversari degli imperiesi, in questi play off che decideranno chi potrà partecipare al Memorial Frantulli, torneo dove si deciderà il campione ligure 2017, 11/6 a La Spezia. Il punteggio di 54/17 la dice lunga sulla differenza fra le due formazioni, che si ritroveranno domenica alla Maggi per una gara due, decisiva per il titolo provinciale di categoria.

 

Comunicato Stampa 15/05

Under 16 BKI Rag. Emilio Ramoino - Aurora Chiavari: 80-67

In attesa della gara 1 dei play off di serie D, ieri si é giocata la partita di andata dei play off Under 16 maschile, che vedeva di fronte alla formazione del BKI al forte Aurora Chiavari, avversario di tutto rispetto, che vede fra le sue file anche giocatori provenienti da altre nazioni. Dopo una partenza decisa dei ragazzi del coach Di Stefano, con vantaggi anche in doppia cifra, la difesa a zona chiavarese e la poca precisione dalla distanza, portava gli ospiti ad arrivare all' intervallo lungo , davanti di sei lunghezze. Pronta la reazione degli imperiesi, che lottando punto a punto, riescono a costringere il Chiavari all' over time per poi chiudere l’incontro sul punteggio di 80 a 67 a loro favore. Una vittoria sofferta, ma meritata, che ha ancora una volta evidenziato le doti atletiche e caratteriali di una delle formazioni under 16 più interessanti della regione. Le foto qui

Esordienti BKI UnipolSai agenzia Parodi - XXmiglia basket: 40-11

Finisce con una netta vittoria contro il XXmiglia basket, 40/11, la prima parte del campionato provinciale esordienti per la formazione del BKI Imperia UnipolSai agenzia Parodi, che chiude cosi imbattuta e a punteggio pieno la regular season, in attesa di disputare, contro l'Olimpia Taggia, i play off che daranno il diritto al vincitore, di disputare il torneo che vedrà gareggiare le cinque migliori formazioni della nostra regione, con in palio il titolo di campione ligure di categoria. Una stagione ricca di soddisfazioni e divertimento, per i ragazzi del coach Bonfante, che oltre a dominare sia il campionato che la fase a orologio, ogni tanto si sono spinti anche fuori regione per confrontarsi, grazie ai vari tornei che si organizzano in giro per l’Italia, con altre realtà e continuare a crescere e acquisire nuova esperienza.

La formazione Under 16 in visita con amichevole a Monaco

Porte aperte a casa BKI... -  Imperia Basket  Ass.sp.dil.

La formazione BKI Under 16 guidata dal suo Presidente Diego Parodi nonché dal coach Marco Di Stefano sempre affiancato da Ezio Archimede é stata in visita presso la AS Monaco Basket per una amichevole di lusso con la formazione Under 15 monegasca. Al termine della partita, finita per la cronaca col successo della nostra formazione per 62-72, ragazzi e genitori si sono poi trasferiti al palazzetto di basket dello Stadio Louis II dove tutti insieme hanno assistito al match di Pro A in cui la prima squadra del Monaco, militante nella serie A francese, ha incontrato e sconflitto l'Orleans per 78-74 dopo una partita entusiasmante che ha visto gli ospiti davanti per la prima metá di gara per poi essere inesorabilmente superati e tenuti sotto controllo dai padroni di casa fino al termine dell'incontro. Qui le foto!